NUMERO CENTRALINO

0971.701811

COMUNICAZIONI VERSO L'ENTE

per comunicazioni o richieste verso l'ente si prega di indicare una mail per la risposta
Comune di Avigliano - Galleria Fotografica Comune di Avigliano - Galleria Video Turni guardia Medica Raccolta differenziata
  • newsletter
    • mail:
    Comune di Avigliano - Area Download

    Area Riservata


    conoscere avigliano

    TITOLO IV - ORGANI BUROCRATICI

    Articolo 24

    Funzioni ed attribuzioni del segretario comunale

    1. Il segretario comunale dipende funzionalmente dal Sindaco di cui attua le direttive nel rispetto della quali:
      • sovrintende allo svolgimento delle funzioni dei dirigenti e dei capi servizio e ne coordina le attività;
      • cura l’attuazione dei provvedimenti;
      • provvede all’istruttoria delle deliberazioni ed ai relativi atti esecutivi;
      • partecipa alle riunioni della Giunta e del Consiglio.
    2. Nell’ambito delle proprie competenze provvede autonomamente.
    3. Adotta i seguenti atti interni di carattere organizzativo-gestionale o anche generali ed a rilevanza esterna, sia negoziali che a contenuto vincolato, neutri e necessitati:
      • presiede, in mancanza di dirigenti, le Commissioni dei concorsi per le assunzioni e per le gare di appalto;
      • adotta e sottoscrive tutti gli atti e provvedimenti per i quali abbia ricevuto delega;
      • sottoscrive i mandati di pagamento;
      • esegue gli atti della Giunta relativi a liquidazione di compensi ed indennità al personale, già previsti e determinati per legge e regolamento;
      • cura tutte le fasi istruttorie delle deliberazioni e dei provvedimenti che dovranno essere adottati dagli organi rappresentativi;
      • adotta i provvedimenti necessari per l’accettazione e lo svincolo delle cauzioni;
      • partecipa a commissioni di studio e di lavoro interne all’Ente e, con l’autorizzazione della Giunta, esterne allo stesso;
      • esprime di propria iniziativa, o su richiesta, pareri e formula consulenze propositive agli organi rappresentativi, in ordine alle aree di intervento ed alle attività da promuovere con criteri di priorità;
      • formula e sottoscrive il parere di legittimità da inserire nelle deliberazioni ai sensi di legge;
      • esercita funzioni di iniziativa, coordinamento, direttive e controllo nei confronti di uffici e servizi ed adotta ogni altra iniziativa per il miglior andamento degli stessi;
      • presiede la confèrenza dei responsabili dei servizi;
      • provvede alla contestazione degli addebiti ed all’adozione delle sanzioni disciplinari fina al richiamo scritto ed alla censura;
      • propone i provvedimenti disciplinari di competenza degli organi rappresentativi;
      • esercita il potere sostitutivo nei casi di accertata inefficienza ed inefficacia della specifica attività gestionale dei livelli sottordinati, sentita la conferenza dei responsabili dei servizi;
      • sovrintende alle attività di gestione amministrativa poste in essere dall’apparato comunale e predispone adeguati strumenti di controllo.
      • concorre alla determinazione degli indicatori di efficienza ed efficacia per la verifica dei risultati;
      • partecipa direttamente, o attraverso proprio delegato, alle sedute degli organi rappresentativi, delle commissioni, dei collegi e degli organismi, curandone la verbalizzazione
      • riceve le designazioni dei capigruppo consiliari e le richieste di trasmissione al CO.RE.CO. delle deliberazioni della Giunta
      • presiede l"ufficio comunale per le elezioni;
      • rilascia documenti, notizie e permessi di accesso alle strutture a cittadini e consiglieri comunali nell’ambito del principio del diritto di accesso, di informazione di trasparenza;
      • provvede all’attestazione, su dichiarazione dei messi, delle avvenute pubblicazioni all’albo E dell’esecutività di provvedimenti ed atti;
      • sottoscrive i verbali delle sedute degli organi rappresentativi;
      • riceve l’atto di dimissioni del Sindaco.
    4. Il segretario è responsabile della correttezza amministrativa e dell’efficienza della gestione in relazione alla generale azione burocratica dell’Ente attraverso il coordinamento dell’attività dei servizi interessati, nonché direttamente responsabile per le iniziative ed i compiti direttamente affidatigli.
    5. E’ responsabile, unitamente al funzionario a responsabile di ufficio preposta, degli atti e delle procedure attuative delle deliberazioni del Consiglio, della Giunta e delle direttive del Sindaco.
    6. Il vice segretario svolge funzioni vicarie e di ausilio al segretario comunale, affiancandolo nello svolgimento della generale e particolare attività amministrativa affidatagli, nonché sostituendolo nei casi di vacanza a assenza.

    Articolo 25

    Dirigenti

    1. L’attribuzione ai dirigenti di responsabilità gestionali per l’attuazione degli obiettivi fissati dagli organi dell’Ente viene disciplinata dal regolamento sull’organizzazione ed il funzionamento degli uffici e dei servizi.
    2. La copertura dei posti di responsabili dei servizi a degli ufficio di qualifiche dirigenziali o di alta specializzazione, può avvenire mediante contratto e tempo determinato di diritto pubblica o, eccezionalmente e con deliberazione motivata, di diritto privato, fermi restando i requisiti richiesti dalla qualifica da ricoprire. La durata del contratto ed i requisiti per l’assunzione sono disciplinati dal regolamento.

    Articolo 26

    Organizzazione degli uffici

    1. Gli uffici sono organizzati, in armonia delle norme contrattuali e nel rispetto delle relazioni sindacali, secondo criteri di autonomia, funzionalità ed economicità ed assumano quali obiettivi l’efficienza e l’efficacia dell’azione amministrativa per conseguire i più elevati livelli di produttività.
    2. La responsabilità dei dipendenti comunali è determinata dall’ambito della loro autonomia decisionale nell’esercizio delle funzioni attribuite.
    3. Il regolamento fissa i criteri organizzativi, determina l’organigramma_ delle dotazioni di personale, definisce l’articolazione delle strutture sul territorio, salvaguardando l’unitarietà di direzione dei servizi, e prevede le modalità per l’assegnazione del personale ai settori, uffici e servizi comunali.

    vai alla pagina lo statuto

    il comune

    Chi è

    cognome e nome

    Gli Uffici

    Sedi Periferiche

    Corpo Polizia Locale

    servizi

    Link Utili

    Comune di Avigliano